Caffè: un storia meravigliosa fra veritá e leggenda

caffè caffè

 

Il caffè e la sua valenza sociale. Il caffè e le mille storie a proposito delle sue origini. Il caffè e le tante attribuizioni che ne derivano in termini geografici e di appartenenza. Piú che una bevanda, un vero e proprio mito, attorno al quale ruotano verità e leggende, tutte piú o meno verosimili, tutte sicuramente molto affascinanti.

 

Molto diffusa è la narrazione del pastore Kaldi e del suo gregge che, dopo aver ruminato casualmente le preziose bacche rosse, divenne incredibilmente attivo. Pochi sanno peró che, in effetti, già a partire dal 900 a.c., erano presenti attivitá riguardanti il caffè e l’utilizzo medicinale che di esso è possibile farne.


Caffè e Medicina


E, ad oggi, a distanza di parecchi secoli e alla luce di autorevoli comprovazioni scientifiche,molti studi confermano queste teorie: il caffè trova efficaci applicazioni nella protezione preventiva del fegato, nella riduzione del rischio di cancro, nel trattamento del diabete e, addirittura, nella riduzione di rischio di suicidio. Un piacere che cura, senza dubbio. 


Caffè e Folklore


Per ció che riguarda l’Europa, la popolarità del caffè si ebbe a partire dal 1617, ad opera dei commercianti veneziani che, dall’Oriente, portarono il caffè e tutta la conseguente, meravigliosa cultura ad esso legata. E a proposito di cultura, una nota di folklore che lega indissolubilmente musica e caffè è data dalla presenza del caffè nella canzone napoletana, testimonianza di quanto il mondo partenopeo (e non solo!) ami profondamente questa bevanda, tanto da diventarne simbolo inequivocabile al ritmo di “ah che bellu ccafé, ulo a Napole ‘o ssanno fa!”

Clicca qui se sei interessato a macchine caffè in comodato d'uso.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Seo per Seo 2018 di Daniele Severini P.IVA 14633081006 Privacy Policy Segui Daniele Severini su Google +